Comunicato del Condifesa Ravenna del 12/08/2015

In primo piano

Condifesa Ravenna - Agrea 8,53 percento 2014Il Condifesa rende noto che AGEA, con circolare n. 346, ha comunicato che il Mipaaf ha reperito circa € 29 milioni da destinare alla misura dell’assicurazione agevolata 2014 come integrazione alle risorse comunitarie.

In questi giorni AGREA sta provvedendo al pagamento dell’integrazione (8,53% aggiuntivo) alle aziende agricole interessate.

Ricorderete che nello scorso mese di Giugno, come da nostra lettera prot. 69/2015, alle aziende agricole nostre associate anziché il 65% era stato erogato circa il 28%; con questo stanziamento integrativo il contributo 2014 sale a circa il 36%.

La rimanente parte delle risorse mancanti, come lo scorso anno, verrà reperita all’interno della legge di stabilità ed erogata entro la fine del corrente anno.

Nella stessa circolare AGEA viene, inoltre, posticipato il termine ultimo per il rimborso da parte degli agricoltori agli Organismi Collettivi di difesa dal 30 Settembre al 30 Dicembre 2015. Il mancato rimborso al Condifesa entro tale termine comporterà il recupero totale del contributo erogato.

Addebiti Sepa-Rid 2 Rata 2014

Icropped-CondifesaRA-RadicchiSeme.jpgl Condifesa comunica che, al fine di favorire il pagamento ridotto della 2 rata 2014 evitando insoluti, come da nostra circolare n. 69/2015 del 30/06/2015, gli addebiti Sepa-Rid salvo disposizioni diverse da parte dell’Azienda alla propria banca, sono stati rinviati al 03/08.

Dopo tutte le verifiche contabili interne, effettueremo quindi l’addebito diretto per  l’intero importo della seconda rata con valuta 03 Agosto 2015 esclusivamente per le aziende che non hanno pagato parzialmente o totalmente la rata entro il 22/07.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 30/06/2015

Condifesa Ravenna - Agrea 27,71percento CdAIl Consiglio di Amministrazione del Condifesa Ravenna, riunitosi in data 30 Giugno, preso atto che gli Organismi Pagatori hanno erogato solamente il 27,71% della spesa ammessa a contributo anziché il 65%, come prevede la normativa comunitaria, ha deliberato di inviare a tutti i Soci assicurati 2014 – art. 68 – una comunicazione contenente le motivazioni della ridotta erogazione; nella stessa comunicazione viene data la possibilità, per chi non è in grado di pagare o sostenere per intero il MAV ricevuto nei giorni scorsi o il SEPA-RID, di effettuare un pagamento ridotto (pari all’aiuto ricevuto) rimandando il saldo a data più avanzata.
Si ricorda che il termine per effettuare il pagamento, sia che venga pagato per intero il MAV o il SEPA-RID, sia che venga effettuato il pagamento ridotto, è il 10 luglio 2015.

Il Condifesa, insieme alla propria Associazione Regionale (ASRECODI) e Nazionale (ASNACODI), farà tutto il possibile affinché siano al più presto reperite le risorse necessarie e venga erogato agli agricoltori l’aiuto massimo previsto dai Regolamenti Comunitari.

Per visualizzare una bozza della lettera in spedizione PREMERE QUI o sull’immagine.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 26/06/2015

Condifesa Ravenna - Agrea 27,71percentoIl Condifesa Ravenna comunica che è stato convocato per Martedì 30 Giugno un Consiglio di Amministrazione che affronterà la problematica relativa alla contribuzione 2014. In questi giorni, infatti, le Aziende Agricole stanno incassando sui propri conti correnti un contributo ridotto dal 65% al 27,71% che può mettere in forte difficoltà le Aziende Agricole in vista della scadenza del Mav/Sepa-Rid inviato dal Condifesa prevista per il prossimo 10 luglio.

Al termine del Consiglio sarà inviata, tramite posta prioritaria a tutti i soci assicurati con seconda rata 2014, una comunicazione riguardante le decisioni intraprese e tale comunicato verrà anche pubblicato sul nostro sito internet.

Il Condifesa

Comunicazione 2° Rata 2014 – Scadenza 10/07/2015

Condifesa Ravenna - AlbicoccheLa lettera relativa alla Seconda Rata dei Tributi 2014 è in spedizione. A stretto giro di posta arriverà agli indirizzi dei Soci che nel 2014 hanno assicurato le proprie produzioni (ad esclusione dell’UVA).

Per visualizzare la bozza della nostra lettera PREMERE QUI o sull’immagine.

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato alla nostra lettera il rispettivo bollettino MAV di Unicredit per il pagamento e come di consueto raccomandiamo la massima puntualità.

Il bollettino di pagamento MAV è da pagare entro e non oltre il 10 Luglio 2015.

Per coloro che volessero effettuare l’attivazione all’addebito diretto SEPA-RID sul proprio conto corrente il documento può essere scaricato dalla sezione modulistica-soci. L’addebito sarà chiaramente valido a partire dalla prossima rata.