Risarcimenti Campagna 2016

In primo piano

Bollettini di Campagna 2016 RisarcimentiStiamo provvedendo alla spedizione della lettera dei Risarcimenti 2016 ai Soci assicurati con indennizzi sui bollettini di campagna. A stretto giro di posta arriverà agli indirizzi in archivio.

Premere QUI per visualizzare la bozza della lettera, contenente le date di inizio pagamento per Compagnia e sul retro il prospetto riepilogativo.

Premi 1° Rata 2016 – Soci Assicurati

La lettera relativa al pagamento della Prima Rata 2016 ed il riepilogo delle polizze stipulate è in spedizione, ed arriverà a breve tramite posta agli indirizzi dei Soci che si sono assicurati nel corrente anno.

La rata avrà scadenza 18 Novembre 2016 e comprenderà il caricamento del Condifesa, l’intera quota del premio non agevolato ed il 40% del premio agevolato per tutte le produzioni, compresa l’uva da vino. Solamente per le aziende che, al 13/10/2016 vedi nostro articolo in merito, hanno incassato il contributo per l’uva tramite l’OCM VINO, verrà messo a ruolo l’intero premio uva.

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato nella nostra lettera il rispettivo bollettino MAV per il pagamento.
Raccomandiamo la massima puntualità nel pagamento entro il 18/11/2016 per non incorrere nelle procedure di riscossione con ulteriore aggravio di oneri.

Per visualizzare un facsimile della nostra lettera, con la sua composizione e l’allegato riepilogo (con la novità dei Quintali assicurati), premere QUI o sull’immagine sopra.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 14 Ottobre 2016

In data odierna il Mipaaf ha provveduto a emettere i seguenti decreti per il differimento delle date di emissione dei PAI 2016 e 2015.

Il nuovo termine di rilascio dei PAI 2016 consentito, per la sola annualità 2016, dalla sottoscrizione dei certificati prima del rilascio del PAI con deroga gelo-brina e/o previa presentazione della manifestazione di interesse (scaduta 11 luglio) viene spostato al:

  • 15 Novembre 2016 (precedentemente 15/10) per i certificati relativi ai restanti prodotti vegetali

I Decreti sopra citati e le nuove date specifiche dei casi dei PAI dell’anno 2015 possono essere consultati nella pagina apposita “supporto ai CAA”.
Ricordiamo che i nostri uffici sono a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 02 Agosto 2016

Uva tratto pitturaPortiamo a conoscenza dei CAA, Agenzie, Compagnie, Soci e operatori del settore della uscita del D.M. 3020 del 29/07/2016 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Esso rettifica il Decreto 7629 del 31 marzo 2016 che consente, per la sola annualità 2016, la sottoscrizione dei certificati prima del rilascio del PAI e previa presentazione della manifestazione di interesse (scaduta 11 luglio); i relativi PAI dovevano essere rilasciati entro il 31 luglio 2016.
Col decreto del 29 luglio, all’art. 1 il termine di rilascio dei PAI viene spostato al:

  • 08 agosto 2016 per i certificati di uva da vino;
  • 15 ottobre 2016 per i certificati relativi ai restanti prodotti vegetali.

Tale deroga non è applicabile alle colture a ciclo estivo di secondo/terzo raccolto che possono essere messe in copertura solo in presenza di PAI rilasciato.

All’art. 2 del suddetto decreto, inoltre, vengono adeguati alcuni termini previsti dal DM 162 del 12 gennaio 2015 relativi all’informatizzazione delle polizze e delle quietanze che, allo stato attuale, non erano applicabili.

Ricordiamo che i nostri uffici sono a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento e portiamo in evidenza la nuova pagina sul nostro sito denominata “Supporto ai CAA” che terremo costantemente aggiornata.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 21 Luglio 2016

CondifesaRA-PescheFiorenza.jpgCOMUNICATO del CONDIFESA RAVENNA del 21/07/2016

Riteniamo di fare cosa utile ai Soci, Agenzie, CAA, Compagnie ed Organizzazioni Professionali fare il punto della situazione in merito all’assicurazione agricola agevolata dell’anno 2015 e della corrente Campagna 2016.

Per leggere il comunicato del Condifesa PREMERE QUI o sull’immagine in alto.

Ricordiamo che gli uffici del Condifesa sono sempre a disposizione per qualsiasi eventuale chiarimento.