Comunicato Avvio Campagna Multirischio Cereali Autunno-Vernini 2014-2015

In primo piano

CondifesaGranoIl Condifesa Ravenna comunica di aver raggiunto con il Gruppo GENERALI (Generali – Assitalia – Toro) un accordo per una copertura multirischio sulle rese per i cereali autunno vernini.

Per le adesioni è necessario rivolgersi alle Agenzie del Gruppo Generali.

La polizza multirischio copre i danni provocati dagli eventi: GRANDINE, VENTO FORTE, SICCITA’, GELO, BRINA, COLPO DI SOLE, VENTO CALDO, ECCESSO DI NEVE, ECCESSO DI PIOGGIA E ALLUVIONE.

Per aver diritto al risarcimento gli eventi indicati devono provocare una perdita di resa superiore al 30% del prodotto nell’ambito del Comune; solo per le avversità Grandine e/o Vento Forte è possibile sottoscrivere, a scelta dell’Assicurato, una polizza integrativa che elimina la soglia e consente la liquidazione per partita a franchigia fissa del 10%.

Riportiamo, di seguito (premere per ingrandire), le principali condizioni di polizza:Cereali Condizioni Autunno Vernini 2014-2015 CondifesaRAPer informazioni ulteriori rivolgersi al CONDIFESA RAVENNA: Tel. 0544-407236.

Seminario Condifesa Ravenna, Asrecodi ed Asnacodi ad EIMA 2014

Infopac2014Il Condifesa Ravenna, l’Associazione Regionale Condifesa Emilia-Romagna ASRECODI ed ASNACODI hanno organizzato in occasione di EIMA INTERNATIONAL il 14 Novembre 2014, un Seminario di studi denominato: “INFOPAC 2014: GESTIRE I RISCHI PER SVILUPPARE L’IMPRESA – GLI STRUMENTI E LE OPPORTUNITÀ NELLA PAC 2014/2020″.

Il seminario, realizzato nell’ambito del progetto Infopac2014, si terrà presso la Sala Allemanda (Padiglione 33/34 – lato ovest) in Fiera di Bologna – Piazza della Costituzione 6.

Ricordando che la registrazione avverrà direttamente la mattina stessa presso la sala, pubblichiamo QUI il programma della intera giornata.

Per maggiori informazioni su EIMA 2014: www.eima.it

Vi invitiamo a partecipare numerosi!

Premi 1° Rata 2014 – Soci Assicurati

Grandine RavennaLa lettera relativa alla Prima Rata 2014 ed il riepilogo delle polizze stipulate è in preparazione, ed arriverà a fine mese tramite posta prioritaria agli indirizzi dei Soci Assicurati nel corrente anno.

La prima rata avrà scadenza 10 novembre 2014 e come l’anno scorso comprenderà il caricamento del Condifesa, l’intera quota del premio non agevolato e il 35% del premio agevolato. Per le polizze di uva da vino verrà messo a ruolo l’intero importo.

Segnaliamo che nella seduta del 09/10/2014 il Consiglio di Amministrazione ha deliberato la riduzione del caricamento per il recupero delle spese di gestione del Condifesa che passa quindi, per l’uva da vino, dallo 0,25% allo 0,20% e per le restanti produzioni vegetali, dallo 0,45% stabilito dall’Assemblea Generale dei Soci il 16/04/2014, allo 0,43% (suddiviso in 0,20% fisso sul valore assicurato e 0,23% variabile sulla tariffa).

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato alla nostra lettera il rispettivo bollettino MAV per il pagamento e come di consueto raccomandiamo la massima puntualità nel pagamento entro il 10/11/2014.

Per visualizzare un facsimile della nostra lettera con l’allegato riepilogo e la sua composizione, premere QUI o sull’immagine sopra.

Condifesa Ravenna e Asrecodi al Macfrut 2014

Asrecodi Manifesto Macfrut 24-26 Settembre 2014Siamo lieti di comunicare che l’Associazione Regionale Condifesa Emilia-Romagna ASRECODI, con tutti i Condifesa provinciali aderenti, sarà presente negli stand 1 e 2 del Padiglione C Sala Blu Europa del Macfrut edizione 2014 che si terrà a Pievesestina di Cesena, a partire da domani 24 Settembre fino al 26 Settembre 2014.

Premere QUI per visualizzare l’opuscolo di presentazione ASRECODI, realizzato appositamente per l’evento Macfrut 2014.

Per maggiori informazioni su Macfrut: www.macfrut.com

Vi invitiamo a partecipare numerosi!

Comunicato del Condifesa Ravenna – Contributi erogati da AGREA

Bandiera Unione EuropeaNei prossimi giorni AGREA provvederà ad erogare i contributi relativi all’assicurazione agevolata per l’anno 2013 relativamente alle produzioni finanziate dall’art. 68 del Reg. CE 73/2009 (tutte le produzioni ad esclusione dell’uva da vino).

Con circolare di AGEA coordinamento n° 413 del 19-06-2014, è stato stabilito che, con le risorse attualmente disponibili, verrà erogato al momento il 56% della spesa ammessa a contributo anziché il 65% che è la percentuale massima prevista dal Regolamento Comunitario.

Per la prima volta, quindi, dall’introduzione del nuovo sistema assicurativo, non verrà erogata la percentuale massima di contribuzione.

Si tratta di un fatto grave che va a pesare completamente sulle aziende agricole che hanno puntato sull’assicurazione agevolata per tutelarsi dalle avversità atmosferiche.

Per circa un terzo delle nostre aziende assicurate, quindi, il contributo che a brevissimo arriverà da AGREA non sarà sufficiente a coprire completamente la seconda rata 2013 da restituire al Condifesa in scadenza il prossimo 10 luglio e che in questi giorni è in consegna ai nostri associati. In questa casistica rientrano tutte le aziende che hanno sottoscritto polizze pluririschio con due garanzie o polizze con parametro contributivo sensibilmente inferiore alla tariffa.

I Condifesa assieme alle Organizzazioni Professionali agricole e ad ASNACODI (Associazione Nazionale Condifesa) si stanno attivando presso il Ministero delle Politiche Agricole per reperire le risorse necessarie a coprire la parte di contributo mancante.
Speriamo che, nel giro di poco tempo, tali risorse vengano erogate alle aziende agricole assicurate.

I nostri uffici sono a disposizione per tutti i chiarimenti,
Cordiali saluti
IL PRESIDENTE
GUERRINI Dr. PAOLO