Comunicato del Condifesa Ravenna del 22-02-2017 – Avvio Campagna 2017

Il Condifesa Ravenna comunica di aver raggiunto un accordo normativo e tariffario con alcuni importanti gruppi assicurativi e di aver dato avvio alla Campagna Assicurativa 2017.

È quindi già possibile porre in copertura le produzioni contro le avversità atmosferiche dopo aver ottemperato agli obblighi di legge. Non essendo al momento possibile compilare il PAI, i Soci, prima di sottoscrivere i certificati, devono farsi rilasciare dal proprio CAA la Manifestazione di Interesse (MANINT).

La MANINT è unica per tutte le produzioni che l’assicurato intende assicurare.

Speriamo che in tempi brevi possa essere disponibile anche il PAI, l’unico documento che attesta le superfici e le rese medie individuali sulle quali viene calcolato il contributo.

Le Compagnie con le quali abbiamo raggiunto una intesa sono quelle del Gruppo Generali (Generali, Assitalia, Toro), della Compagnia UnipolSai (divisioni Unipol, Sai, La Fondiaria, La Previdente), Great Lakes UK, Zurich, VH Italia, Cattolica-Fata Assicurazioni, Gruppo ITAS, Assicurazione Grandine Svizzera, SAPA, Gruppo GRAI (Tua Assicurazioni, Sace BT), Vittoria Assicurazioni, Gruppo Reale (Reale Mutua, Italiana Assicurazioni), AXA Assicurazioni, Allianz, ARA 1857, Groupama, Nobis e Assicuratrice Milanese. A breve l’accordo verrà esteso anche ad altre Compagnie con le quali siamo in fase avanzata di trattativa.

Per i Prezzi dei prodotti, le Tariffe, la modulistica Agenzie, il preventivatore su frutta/uva e le Normative di riferimento rinviamo alle apposite pagine presenti sul nostro sito internet nella sezione Campagna 2017.

Nei prossimi giorni, oltre ad inserire le nuove Compagnie con cui daremo il via alle coperture, pubblicheremo sul sito anche la Circolare alle Agenzie, la Circolare ai Soci, le condizioni contrattuali e le tabelle di liquidazione.

Invitiamo pertanto tutti i Soci, le Agenzie e chiunque fosse interessato a tenersi costantemente informati attraverso il nostro sito internet o tramite iscrizione al servizio newsletter o la pagina Facebook del Condifesa.

Seguiranno a breve ulteriori aggiornamenti,
Cordiali saluti

IL PRESIDENTE
STEFANO FRANCIA