Premi 1° Rata 2017 – Soci Assicurati

In primo piano

La lettera relativa al pagamento della Prima Rata 2017 ed il riepilogo delle polizze stipulate è in stampa ed arriverà a breve tramite posta agli indirizzi dei Soci che si sono assicurati nel corrente anno.

La rata avrà scadenza 20 Novembre 2017 e comprenderà il caricamento del Condifesa, l’intera quota del premio non agevolato ed il 42% del premio agevolato per tutte le produzioni, compresa l’uva da vino. Solamente per le singole polizze UVA delle aziende che hanno incassato il contributo tramite l’OCM VINO nel mese di Ottobre 2017 verrà messo a ruolo l’intero premio del certificato.

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato nella nostra lettera il rispettivo bollettino MAV per il pagamento. Raccomandiamo la massima puntualità nel pagamento entro il 20/11/2017 per non incorrere nelle procedure di riscossione con ulteriore aggravio di oneri.

Come deliberato dall’Assemblea Generale dei Soci in data 29/05/2017 abbiamo inserito nella lettera anche il risparmio eventuale sul caricamento consortile nel caso in cui l’azienda agricola decida di pagare l’intero premio 2017 in unica rata. Tali aziende dovranno contattare i nostri uffici per avere le coordinate su cui effettuare un bonifico entro il 20 Novembre con l’importo ridotto da noi calcolato.

Per visualizzare un facsimile della nostra lettera, con la sua composizione e l’allegato riepilogo: premere QUI o sull’immagine sopra.

Premi 1° Rata 2016 – Soci Assicurati

La lettera relativa al pagamento della Prima Rata 2016 ed il riepilogo delle polizze stipulate è in spedizione, ed arriverà a breve tramite posta agli indirizzi dei Soci che si sono assicurati nel corrente anno.

La rata avrà scadenza 18 Novembre 2016 e comprenderà il caricamento del Condifesa, l’intera quota del premio non agevolato ed il 40% del premio agevolato per tutte le produzioni, compresa l’uva da vino. Solamente per le aziende che, al 13/10/2016 vedi nostro articolo in merito, hanno incassato il contributo per l’uva tramite l’OCM VINO, verrà messo a ruolo l’intero premio uva.

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato nella nostra lettera il rispettivo bollettino MAV per il pagamento.
Raccomandiamo la massima puntualità nel pagamento entro il 18/11/2016 per non incorrere nelle procedure di riscossione con ulteriore aggravio di oneri.

Per visualizzare un facsimile della nostra lettera, con la sua composizione e l’allegato riepilogo (con la novità dei Quintali assicurati), premere QUI o sull’immagine sopra.

Contributi e Saldo Assicurazione Anno 2014

Condifesa Ravenna Caki 2015COMUNICATO AI SOCI ASSICURATI NEL 2014

AGREA dopo i pagamenti effettuati nel mese di Giugno (27,71%) e Agosto (8,53%), sta provvedendo in questi giorni ad erogare il saldo dei contributi sull’assicurazione agevolata 2014 relativi alle produzioni vegetali, esclusa l’uva da vino.
Con questo pagamento viene così raggiunta la percentuale massima di contributo comunitario del 65% della spesa ammessa ad agevolazione.

Il Condifesa, di conseguenza, per quei Soci che nello scorso mese di luglio avevano provveduto al pagamento della quota ridotta, sta emettendo i MAV/SEPA-RID per il saldo dei tributi 2014.

Ai Soci interessati, nei prossimi giorni, verrà recapitata la lettera con allegato il bollettino MAV (o in alternativa la comunicazione di addebito SEPARID) con scadenza fissata dal Consiglio di Amministrazione dello scrivente al 15 gennaio 2016.

Per visualizzare la bozza della lettera in spedizione PREMERE QUI o sull’immagine.

Gli uffici del Condifesa sono a disposizione per tutti i chiarimenti necessari.

Premi 1° Rata 2015 – Soci Assicurati

Condifesa Ravenna - Prima Rata 2015La lettera relativa al pagamento della Prima Rata 2015 ed il riepilogo delle polizze stipulate è in preparazione, ed arriverà a breve tramite posta agli indirizzi dei Soci che si sono assicurati nel corrente anno.

La rata avrà scadenza 16 Novembre 2015 e comprenderà il caricamento del Condifesa, l’intera quota del premio non agevolato ed il 37% del premio agevolato per tutte le produzioni, compresa l’uva da vino. Solamente per le aziende che, al 15/10/2015 vedi nostro articolo, hanno incassato il contributo per l’uva tramite l’OCM VINO, verrà messo a ruolo l’intero premio uva.

Per gli Associati che ci hanno inviato l’autorizzazione al SEPA-RID sul conto corrente abbiamo redatto apposita lettera e provvederemo ad addebitare alla scadenza, salvo buon fine, l’importo della rata. Tutti gli altri Associati riceveranno allegato nella nostra lettera il rispettivo bollettino MAV per il pagamento.
Raccomandiamo la massima puntualità nel pagamento entro il 16/11/2015 per non incorrere nelle procedure di riscossione con ulteriore aggravio di oneri.

Per visualizzare un facsimile della nostra lettera, con l’allegato riepilogo e la sua composizione, premere QUI o sull’immagine sopra.

Comunicato del Condifesa Ravenna del 30/06/2015

Condifesa Ravenna - Agrea 27,71percento CdAIl Consiglio di Amministrazione del Condifesa Ravenna, riunitosi in data 30 Giugno, preso atto che gli Organismi Pagatori hanno erogato solamente il 27,71% della spesa ammessa a contributo anziché il 65%, come prevede la normativa comunitaria, ha deliberato di inviare a tutti i Soci assicurati 2014 – art. 68 – una comunicazione contenente le motivazioni della ridotta erogazione; nella stessa comunicazione viene data la possibilità, per chi non è in grado di pagare o sostenere per intero il MAV ricevuto nei giorni scorsi o il SEPA-RID, di effettuare un pagamento ridotto (pari all’aiuto ricevuto) rimandando il saldo a data più avanzata.
Si ricorda che il termine per effettuare il pagamento, sia che venga pagato per intero il MAV o il SEPA-RID, sia che venga effettuato il pagamento ridotto, è il 10 luglio 2015.

Il Condifesa, insieme alla propria Associazione Regionale (ASRECODI) e Nazionale (ASNACODI), farà tutto il possibile affinché siano al più presto reperite le risorse necessarie e venga erogato agli agricoltori l’aiuto massimo previsto dai Regolamenti Comunitari.

Per visualizzare una bozza della lettera in spedizione PREMERE QUI o sull’immagine.