Avvio della raccolta delle adesioni al Fondo Mutualistico Sperimentale ASRECODI

Fondo AsrecodiCOMUNICATO DEL CONDIFESA RAVENNA: Avvio della raccolta delle adesioni al Fondo Mutualistico sperimentale dei Condifesa dell’Emilia Romagna.

Il Condifesa Ravenna comunica di aver dato avvio alla raccolta delle adesioni al fondo mutualistico sperimentale regionale per le produzioni vegetali.
Si tratta di un Fondo Mutualistico puro che non gode di alcun contributo pubblico al quale partecipano tutti i Condifesa dell’Emilia Romagna.

PRINCIPALI CONDIZIONI

Il Fondo copre solamente l’avversità grandine; per il calcolo del premio ci si riferisce alla tariffa grandine del Condifesa nel comune/prodotto scontata del 30%.

  • Ipotesi Limiti Assuntivi: € 2.500.000,00 Regionali
  • Ipotesi assuntiva massimo capitale per azienda: € 20.000,00
  • Ipotesi di suddivisione del fondo tra le colture: 40% cereali, 30% vite, 20% frutta,10% pomodoro e orticole

Le aziende incluse nel Fondo Mutualistico devono essere dislocate in maniera omogenea sul territorio Provinciale per evitare che la concentrazione possa essere un fattore di rischio.
I Condifesa confluiranno i premi raccolti in un unico conto corrente intestato ad Asrecodi e la gestione sarà regionale. La spesa per il Socio equivale alla sola iscrizione al Fondo (Euro 10,00); nessun costo ulteriore di caricamento visto che non c’è esposizione finanziaria. Uniche spese che sosterrà il Fondo sono le perizie di campagna per il calcolo dei danni ed i costi bancari per la tenuta del conto corrente.
Il Fondo risarcirà sino a capienza del capitale accantonato.
Eventuali riserve alla fine dell’anno saranno così suddivise: 50% accumulo Fondo e 50% ristorno ai Soci tramite sconto sulla quota da pagare.

Le condizioni di adesione complete ed il regolamento sono pubblicati qui di seguito:

Per tutte le informazioni e le eventuali adesioni al fondo invitiamo i Soci a prendere contatto con il Condifesa o si può inoltre per le preadesioni al Fondo utilizzare la pagina apposita del sito QUI, ed un incaricato del Condifesa Vi contatterà a breve.